Amici della SMS Biblio PISA

associazione culturale

CURRICULUM SINTETICO 2013-2021

Associazione Amici SMSBiblioteca
E’ stata costituita nel 2013, conta circa 70 soci e numerosi sostenitori.
Presidente: Caterina Violo
, Vice Presidente: Francesco Filippi.

Consiglio direttivo: Nadia Chiaverini, Sandra Di Majo, Francesco Filippi, Sergio Manfreda, Erles Modafferi, Vincenza Traina, Caterina Violo.
L’Associazione ha come finalità la valorizzazione e promozione della cultura nelle sue varie forme e quindi delle attività connesse alla promozione della lettura, del cinema, del teatro, della musica, dei nuovi linguaggi comunicativi quali quelli informatici e multimediali. Le iniziative culturali si sviluppano a supporto e a complemento di quelle della Biblioteca comunale SMS BIBLIO con cui l’Associazione ha un costante colloquio anche al fine della programmazione delle varie attività.
Da sottolineare inoltre l’apertura alla collaborazione con altre associazioni e con gli enti istituzionali presenti sul territorio.
L’ Associazione ha un proprio sito web all’indirizzo www.amicismsbiblio.it che, oltre a pubblicizzare le attività sociali, fornisce link e spazio alle attività della Biblioteca comunale SMSBiblio e alle altre associazioni che operano e collaborano per il raggiungimento degli scopi sociali.
L’Associazione è presente sulle piattaforme Twitter, all’indirizzo: https://twitter.com/ AmiciSMSBIBLIOP e Facebook, all’indirizzo: https:// www.facebook.com/pages/Amici- SMS-Biblio-Pisa/363047927139425 e Linkedin, all’indirizzo https://www.linkedin.com/in/ amici-sms-biblio- pisa-38810abb - Instagram https://www.instagram.com/ amici.smsbiblio.pisa/

Qui di seguito le attività più rilevanti svolte nel periodo 2013-2019

1
Gruppo di Lettura - Biblioteca Comunale SMSBiblio
Nel 2013 è stato costituito il Gruppo di Lettura ‘Amici Sms Biblio’. IL GdL ha un coordinatore e si riunisce mensilmente presso la Biblioteca e mette insieme le persone che, accomunate dal piacere della lettura, liberamente e nel rispetto reciproco dei gusti dei singoli partecipanti, scelgono di leggere un libro. Alla lettura segue la discussione collegiale dell’esperienza, per mettere a confronto le diverse interpretazioni e punti di vista.

Nel 2017 il Gdl ha ricevuto un importante riconoscimento con un passaggio su RAI 3 all’interno della trasmissione FAHRENHEIT- I LIBRI E LE IDEE - (http:// www.fahrenheit.rai.it/dl/portaleRadio/media/ContentItem-74d95614- b30e-4a5e- afdb-9361a953d7fd.html) con l’ intervista al coordinatore Francesco Filippi.
Domenica 10 settembre 2017 un richiamo del nostro Gdl sul supplemento culturale Robinson del quotidiano La Repubblica.
Il Gdl rimane un importante momento costruttivo e di aggregazione. Al suo quinto anno di attività, è diventato il nucleo propositivo per diverse attività dell’associazione.
Ha un sito web:http://www.amicismsbiblio.it/Attivita/gruppodilettura.html e un indirizzo e-mail : gruppodilettura@amicismsbiblio.it
2
Corso di Italiano per stranieri Livello Base e Livello intermedio in collaborazione con il Comune di Pisa, Biblioteca Comunale, Rete Bibliolandia
Il corso, interamente gratuito, è rivolto ai cittadini stranieri di lingua francese e di lingua inglese, residenti a Pisa. E’ articolato in un’unica sessione ricalcando l’esperienza già maturata al nostro interno e con la collaborazione di docenti specialisti.
3
Corso di formazione alla lettura per ad alta voce — ottobre 2013 -Biblioteca Comunale SMSBiblio
Il corso, a carattere oneroso, dal titolo ‘Al suono della voce’, si è svolto nel 2013 con l’obiettivo di sensibilizzare in modo formativo al tema della lettura ad alta voce. Condotto dalla prof.ssa Teresa Porcella, esso si è svolto in due sessioni : la prima su ‘Leggiamo un libro, perché e come?’ e la seconda su ‘Leggiamo un libro, quale?’ e si è rivolto a genitori, insegnanti, educatori, bibliotecari e operatori di settore. Per le sue caratteristiche il corso è stato limitato al numero massimo di 30 persone. Vi hanno partecipato anche operatori del comune di San Giuliano e della biblioteca comunale SMS BIBLIO. Il corso si è svolto presso la biblioteca comunale di Pisa.
L’iniziativa si è potuta svolgere grazie alla collaborazione della Biblioteca comunale SMS BIBLIO, dell’AIB - Associazione Italiana Biblioteche e dell’associazione ‘Nati per Leggere’.
4
Corso di lettura creativa, 21- 28 novembre e 5 dicembre
La lettura espressiva corale è un ottimo modo per incentivare la propria passione per la lettura e per diventare benevolmente contagiosi. Il lavoro si basa sulla lettura di racconti scelti, adatti allo scopo per lunghezza, ritmo, possibilità polifonica.
La lettura è corale nel senso che più persone presteranno la propria voce nella lettura di ogni singolo racconto.
5
 'Libri in Reparto’
Nell'ambito del progetto "LIBRI IN REPARTO", in collaborazione con L'AOUP dell’Ospedale di Cisanello e la Biblioteca comunale di Pisa SMSBIBLIO. Sono stati realizzati 6 Punti li lettura interni alla struttura ospedaliera dove vengono collocati libri collocati libri donati o di proprietà della Biblioteca. Sono attualmente implicati i reparti di:
UO Cardiologia 2 diretto dalla Dott.ssa Maria Grazia Bongiorni Ortopedia 1 diretto dal Prof. Michele Lisanti Ortopedia 2; Nefrologia; CardioAngiologia; CardioChirurgia diretto dal Ogni punto di lettura è corredato di un centinaio di libri, tutti regolarmente catalogati.
6
BiblioCoop in collaborazione con la biblioteca SMSBiblio e i soci di Pisa dell’ Unicoop di Firenze. Il servizio è aperto due pomeriggi alla settimana grazie anche alla collaborazione di soci dell’Associazione formatisi presso la biblioteca comunale.
7
CORSO DI FORMAZIONE IN-BOOK ( febbraio 2018)
Corso gratuito su'Introduzione alla Comunicazione Aumentativa e all’uso degli inbook', del 19 febbraio 2018 - dalle ore 14,15 alle 18,30 - in Pisa presso i locali della Biblioteca comunale SMSBiblio via San Michele degli Scalzi n° 178 Pisa .
Gli inbook sono libri illustrati con testo integralmente scritto in simboli, pensati per essere ascoltati mentre l’altro legge ad alta voce.
La Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA)
rappresenta un’area della pratica clinica che cerca di compensare la disabilità temporanea o permanente di persone con bisogni comunicativi complessi. Essa utilizza tutte le competenze comunicative della persona, includendo le vocalizzazioni o il linguaggio verbale esistente, i gesti, i segni, la comunicazione con ausili e la tecnologia avanzata.
Iniziativa realizzata con il contributo di:
Rete Documentaria Bibliolandia
Associazione Cornelia de Lange
Associazione Coordinamento Etico dei Caregivers Associazione Amici della Sms Biblio Pisa
Con il patrocinio di
AIB Toscana
SdS zona Pisana
Ufficio scolast. Territorit. Pisa
Al corso hanno aderito oltre 70 corsisti.
8
Carovana della Lettura. All’obiettivo generale di promozione della lettura e della socialità attorno alla lettura (è inserita nel progetto Disseminare Libri per raccogliere lettori’) si aggiunge quello di richiamare l’attenzione su luoghi della città più decentrati (le periferie) o particolarmente rilevanti sul piano storico-artistico. La terza edizione (2018) ha avuto come tema il viaggio alla riscoperta dei luoghi dove hanno vissuto o a cui hanno fatto riferimento poeti, storici, pittori, scultori e architetti, scienziati ( Leopardi, Vasari, Virginia Woolf, Le Corbusier, Galilei, Tabucchi, Elizabeth Browning, Virginia Galilei, Fausta Giani Cecchini ...) Sono stati letti brani tratti dalle loro opere e proposte performances teatrali. La Carovana si è articolata in 6 tappe: Piazza Carrara e i lungarni, Piazza Dante, Piazza dei Cavalieri, Via G. Giusti, Piazza San Silvestro, via San Michele degli Scalzi presso la Biblioteca; per ognuna di esse gruppi diversi di lettrici e lettori hanno letto brani da loro scelti sulla base del tema della tappa. Hanno aderito: Il liceo classico G. Galilei di Pisa, La rete di Bibliolandia, la casa della donna di Pisa, La LAV, la biblioteca comunale SMSBiblio, soci di Pisa UnicoopFirenze l’Unione comuni della Valdera.
9
Promozione della lettura.
Nel 2018 l’Associazione ha aderito al Patto per la Promozione della lettura nella Provincia di Pisa con la Rete Bibliolandia. Conseguentemente, l’Associazione si è impegnata, nei limiti della sue possibilità, all’attuazione del progetto “Disseminare Libri per raccogliere lettori” della Rete Bibliolandia.
Sempre nell’ambito della promozione della lettura e della conoscenza di luoghi ed opere significativi, sono state realizzate diverse iniziative che ricordiamo brevemente qui di seguito:
10
Adaltavoce a cura del Gruppo di lettura;
11
RaccontaMarina in collaborazione con il Comune di Pisa, Marenia d’inverno, Circolo il Fortino(un racconto collettivo di Marina e più in generale del litorale pisano);
12

- Librid’Amare in collaborazione con il Bam (Bagno degli Americani di Tirrenia) con l’allestimento di un punto di lettura per adulti, ragazzi e bambini; Mostra di scultura e lettura presso la SMSBiblio;

- Presentazione di libri di narrativa, poesia, storici anche in collaborazione con altre Associazioni culturali.
13
“La poesia non dimentica” tre poetesse del ‘900: Campana - Oppezzo -Vicinelli
Ciclo d’incontri con poesie, ricordi, riflessioni a cura di Giacomo Cerrai e Nadia Chiaverini con letture di Erles Modafferi.
Nadia Campana (1954-1985)
Piera Oppezzo (1934-2009)
Patrizia Vicinelli ( 1943-1991)
14
Laboratorio di Comunicazione Aumentativa Alternativa
In collaborazione con la Biblioteca abbiamo realizzato due laboratori gratuiti in Comunicazione Aumentativa Alternativa tenuti da Valentina Semucci e Elisa Carpenzano. Ai corsi, che si sono tenuti il primo il 30 marzo e replicato il’8 aprile, hanno partecipato circa 80 iscritti provenienti sia dalla provincie di Pisa e di Livorno. A fine corso, agli iscritti, è stato consegnato un attestato di partecipazione.
15
Patto per promuovere la lettura e la bibliodiversità in provincia di Pisa
Nell’ambito del Patto della Lettura, promosso dalla Rete di Bibliolandia, stiamo partecipando ad un interessante progetto “Patto per promuovere la lettura e la bibliodiversità in provincia di Pisa” che ci vede protagonisti, insieme a numerose librerie, case editrici e biblioteche , tutte della provincia di Pisa.
Con questo progetto si vuole sviluppare:
una mappatura dei luoghi adatti ad accogliere attività di lettura, promozione, bookcrossing, animazioni libri, flashreading ecc., con lo scopo di intercettare il maggior numero di lettori possibili, andandoli a scovare ovunque essi si trovino;
una mappatura delle associazioni/enti/soggetti dispobili a collaborare alla costruzione di una infrastruttura territoriale a sostegno della lettura e alla crescita del numero dei lettori.
Un primo risultato è stato elaborare e costruire un portale web ( www.librinpisa.it ) dove raccogliere e pubblicizzare le iniziative che tutti i soggetti aderenti producono.
16
‘Sugo della Storia’ manifestazione di letture collettive organizzata dalla Scuola Superiore Normale di Pisa.
17
Abbiamo partecipato, con una nostra delegazione, al ‘Sugo della Storia’ manifestazione di letture collettive organizzata dalla Scuola Normale.
I testi letti sono stati tratti da I Promessi Sposi di Alessandro Manzoni. La lettura, intitolata Il sugo della storia, sarà articolata come una maratona non-stop di 24 ore, dalle 19 del 14 settembre alle 19 del 15 settembre.
18
Amici delle Biblioteche.Il volontariato culturale e la cittadinanza attiva.
Durante l’incontro su: ‘Il volontariato culturale e la cittadinanza attiva. Riflessioni sul ruolo e sulla funzione dei volontari degli Amici delle Biblioteche’, che si è tenuto a Pistoia l’11 maggio 2019, è emersa la necessità che tra la Biblioteca e la relativa Associazione degli Amici s’instauri un dialogo aperto basato sulla reciproca fiducia e sulla disponibilità ad un’ ampia collaborazione e condivisione dei progetti ed attività. Altrettanto importante è stato sottolineato lo stabilire un rapporto più ravvicinato e forte tra le Associazioni di “Amici delle biblioteche” al fine di renderle maggiormente rappresentative anche di fronte alle istituzioni e facilitare lo scambio di esperienze e vedute. Potrebbe favorire al riguardo l’organizzazione di incontri regolari tra le Associazioni (ad esempio una volta all’anno e di volta in volta, a turno, presso le varie sedi dove le Associazioni operano). Al termine del nostro intervento ci è da più parti stato richiesto di essere noi gli organizzatori del prossimo incontro a Pisa.
19
Maggio 2019 - L’Acquedotto Mediceo
Tra Restauro, Tutela e Valorizzazione
storico-paesaggistico di un’importante infrastruttura archeologica.
INTERVENGONO
Massimo Dringoli assessore del comune di pisa-Urbanistica, Recupero e riuso del patrimonio edilizio esistente. Edilizia Privata. Mobilità urbana
Massimo Gasperini CURATORE del libro IL PRINCIPE, LA CITTÀ, L’ACQUA - L’acquedotto mediceo di Pisa
Edizione ets Pisa 2015
20
Giugno 2019 - “Di cosa parliamo quando parliamo di Trump” villaggio MAORI edizioni
l Populismo nel mondo occidentale. “Di cosa parliamo quando parliamo di Trump”
Fabio MENGALI e FRANCESCO BIAGI
"Populismo, democrazia, insorgenze. Forme contemporanee del politico” Edizione Il Ponte,16 ottobre 2019 

Visite guidate ai musei:
21
Opera del duomo con Lorenzo Carletti
22
PALP di Pontedera : Orizzonti d’acqua tra Pittura e Arti Decorative Galileo Chini e altri protagonisti del primo Novecento Con Daniele Galleni
23
SMSBIBLIO Pisa, (PI) | ore 17.30 Cronaca di Direzione artistica Marco Parodi una morte annunciata
di Gabriel García Márquez Reading letterario a cura di
Valentina Sulas
In collaborazione con l’Associazione Grazia Deledda e l'Associazione Amici SMS BIBLIO Pisa.
24
Aprile 2020 Progetto condiviso di letture come esercizio di libertà con la produzione del video ‘Ioleggolibero’.
25
Partecipazione al bando del Mibact Centro per il libro e la lettura “Educare alla lettura” 2019 con il progetto “In-clusiva-mente: Inbook, Inclusione, Innovazione. Metodi e strumenti per una lettura inclusiva “ presentato in collaborazione la Rete Bibliolandia e gli Istituti Comprensivi della Provincia Pisa, le Associazioni “Grazia Deledda”, “Alipes”, la Misericordia di Pisa e la rete dei Circoli ARCI situati nei comuni di Pisa, San Giuliano Terme, Calci, Cascina, Vecchiano, Vicopisano e Volterra.
 (classificati 69/120)
26
Partecipazione al bando del comune di Pisa per Pisa città della cultura 2021 con il progetto CAROVANA DELLA LETTURA 2021 - 5a edizione - Le dimore storiche di Pisa, i palazzi e i loro giardini, le vie e le piazze. La Carovana è una manifestazione itinerante e avrà come tema Pisa, le dimore storiche di Pisa, i palazzi e i loro giardini, le vie e le piazze, della storia e della scienza raccontata attraverso la lettura. La Carovana della lettura è un viaggio alla riscoperta dei luoghi di Pisa dove hanno vissuto o a cui hanno fatto riferimento nelle loro opere, poeti, storici, pittori, scultori, architetti e scienziati. Per fare questo inviteremo i partecipanti a leggere brani che avranno come tema i luoghi scelti e i personaggi che li hanno frequentati. Per ogni tappa: sarà individuato un tema legato alla specificità del luogo al quale i lettori partecipanti dovranno attenersi; ogni lettore avrà alcuni minuti a disposizione (max 2/2,5 minuti);sarà individuato un moderatore col compito di introdurre il luogo, presentare e organizzare i lettori.
27
L'Associazione Amici della SMS Biblio Pisa in collaborazione con Esperia - Associazione Culturale
presentano il romanzo:
' Mistero al cubo' del collettivo LOU Palanca
Introduce il Prof. Tommaso Greco - Università di Pisa
Interviene Valerio De Nardo del collettivo LOU Palanca
Sabato 26 settembre 2020 - ore 17,00
Logge dei Banchi , Piazza XX settembre, Pisa
Progetto inserito nella 9 giornata delle biblioteche - Bibliopride 2020 - Le biblioteche al tempo della pandemia.
28
Dicembre 2020 - Dibattito pubblico (in video conferenza) su Biblioteche pubbliche: progettare il futuro a partire dall’emergenza con la partecipazione della presidente Caterina Violo.
29
2021 - Webinar IL RESTAURO DELLE MURA DI LUCCA con F.P. Cecati
30
Partecipazione al bando del Mibact “CREATIVE LIVING LAB” progetti di rigenerazione urbana attraverso attività culturali e creative in collaborazione in collaborazione col Cineclub Arsenale e BAM con il progetto 'Good morning Tirrenia' un percorso creativo che, tenendo conto delle relazioni tra il territorio e la comunità locale, sia capace di incidere sugli aspetti dell'inclusione culturale e sociale e intergenerazionale e renda coscienti e consapevoli degli aspetti simbolici e percettivi e delle loro trasformazioni subite nel tempo, dei luoghi che abitiamo nell’intento di prefigurare percorsi di rigenerazione urbana e culturale.
Il programma prevede che attorno a delle tematiche quali ad esempio:
1) ’Tirrenia vista dai bambini e le bambine di ieri e di oggi’;
2) ‘Tirrenia anno X tra nostalgia e realtà’ racconti sull’architettura e l’urbanistica da Coppedè, a Severini e Valente ;
3) ‘Gli artisti della Perla del Tirreno’ D’Annunzio e la Duse, Campana e Viviani;
4) Scorribande gastronomiche sui prodotti e le ricette locali;
si raccolgano materiali consultabili( libri, riviste, cartoline, video, films ecc.) in luogo fisico da individuare all’interno del BAM che sia il nucleo di una biblioteca pubblica permanente per Tirrenia. 

How to develop your own site - Look at here